Cerca
  • beppecasales

Grazie Ministro Franceschini

Grazie Ministro per aver prodotto questo video "A teatro si respira la vita". Rappresenta perfettamente lo stato dello spettacolo dal vivo in Italia. Artisti in apnea che non riescono a respirare. Nel video alla fine escono dall'acqua e prendono ossigeno, ma non è così che va nella realtà. I lavoratori dello spettacolo non è che non respirano per colpa della pandemia. Non respirano perché lo Stato italiano è da anni che tiene la testa dei lavoratori dello spettacolo sott'acqua. Non c'è mercato. Alcuni artisti il mercato se lo sono inventato, ma sono pochi. L'intervento dello Stato è ridicolo. La cultura è sempre stata la prima a essere tagliata, dai finanziamenti statali fino a quelli comunali. Il teatro la danza e la musica a scuola praticamente non esistono. Ci sono milioni di persone che non hanno mai messo piede in un teatro. Forse anche per questo il comune sentire è che in realtà il nostro non è un vero lavoro. In Italia ci sono centinaia di piccoli teatri comunali che aprono tre volte l'anno, gestiti dall'assessore all'urbanistica che probabilmente non ha mai visto uno spettacolo. I festival nei piccoli comuni, così tanto vocati al turismo come dite sempre voi politici, sono quasi scomparsi. Però il Ministero spende 30 milioni di euro per la netflix della cultura italiana. Non c'è più, se mai c'è stata, l'abitudine di andare a teatro. Andare a teatro non è un'opzione se non per vecchi. Che guardacaso sono quelli che hanno ideato questo video promozionale. E sono pure il target di questo video. Peccato che alcuni miei trailer di spettacoli abbiano più visualizzazioni. Perché i vecchi non vanno su Youtube. Perché se andassero su Youtube scoprirebbero che non ci sarebbe bisogno della netlix della cultura italiana. Ci sono già un sacco di altri strumenti. Ma i vecchi non lo sanno questo. Perché i vecchi pensano ancora che la cultura sia solo opera, balletto, musica sinfonica e Arlecchino. Perché questo c'è nel video che ha prodotto. Tutto quello che di vecchio si può immaginare, quando si pensa al teatro. Perciò grazie Ministro Franceschini, per aver prodotto (e chissà quanto sarà costato?) questo bel video che rappresenta così bene lo spettacolo dal vivo in Italia. Un settore che sta morendo di asfissia, uno spettacolo pensato da vecchi per i vecchi, con tutto il rispetto per i vecchi.




26 visualizzazioni0 commenti